Ventilatori senza Pale, come funzionano, consigli e prezzi


Il ventilatore senza pale è stato introdotto prima sul mercato statunitense ed inglese e  da noi, in Italia, un paio di anni fa. Si tratta del Dyson Air Multiplier, curioso oggetto inventato dall’ inglese James Dyson proprietario dell’ omonima società che produce tra le altre cose aspirapolveri e scope ricaricabili. Come è possibile generare un flusso di aria senza pale? Come funziona questo ventilatore?

Il design è curioso, ricorda una grande lente da ingrandimento ed è frutto dello studio di ingegneri di aerodinamica e tecnici della dinamica dei fluidi. L’aria viene prodotta nella parte bassa del ventilatore dove è presente un motore “brushless” senza spazzole, tipo quello delle ventoline montate sui processori dei Pc. Successivamente l’aria viene inviata al cerchio che l’amplifica è la diffonde in maniera omogenea.

E’ questa la vera invenzione, l’anello che invia l’aria, riesce a moltiplicarla e spingerne fino a 405 litri al secondo. Il ventilatore senza pale può oscillare , ma, soprattutto, è altamente regolabile. Mentre nei classici ventilatori a soffitto o portatili ci sono al massimo 3 o 4 regolazioni al massimo qui è presente un pomello legato ad un potenziometro per una personalizzazione completa. Ciò consente di ottenere il giusto livello di flusso d’aria.

Ovviamente i ventilatori senza pale della Dyson non sono pericolosi per i bambini, possono essere puliti facilmente, ma soprattutto non sono presenti le turbolenze d’aria tipiche dei classici ventilatori in cui il flusso non è costante.

In definitiva quindi un oggetto di design e di alta tecnologia dai prezzi però un pochino cari rispetto ai tradizionali portatili o anche rispetto ai ventilatori da soffitto. Buone le prestazioni dal punto di vista del risparmio energetico. Il modello Dyson AM01 consuma 40 watt con l’oscillazione.

3 modelli sul mercato:
Dyson AM06: circonferenza di 30 cm prezzo 300 euro (primo a sinistra in foto)
Dyson AM072: ventilatore con anello ovale a torre con telecomando, prezzo 400 euro (quello centrale nella foto)
Dyson AM08: ventilatore da terra con telecomando e regolazione anche in altezza, prezzo 410 euro (primo a destra in foto).

Dyson, Termoventilatore 2000 W: una specie di condizionatore portatile che può essere utilizzato anche in inverno per riscaldare l’ambiente, con tecnologia Air Multiplier con un flusso d’aria pari a 28 litri al sec.Consuma proprio come un condizionatore ed anche piú, 2 Kw.