Ventilatori senza Pale, come funzionano, consigli e prezzi


Il ventilatore senza pale è stato introdotto prima sul mercato statunitense ed inglese e  da noi, in Italia, un paio di anni fa. Si tratta del Dyson Air Multiplier, curioso oggetto inventato dall’ inglese James Dyson proprietario dell’ omonima società che produce tra le altre cose aspirapolveri e scope ricaricabili. Come è possibile generare un flusso di aria senza pale? Come funziona questo ventilatore?

Il design è curioso, ricorda una grande lente da ingrandimento ed è frutto dello studio di ingegneri di aerodinamica e tecnici della dinamica dei fluidi. L’aria viene prodotta nella parte bassa del ventilatore dove è presente un motore “brushless” senza spazzole, tipo quello delle ventoline montate sui processori dei Pc. Successivamente l’aria viene inviata al cerchio che l’amplifica è la diffonde in maniera omogenea.

E’ questa la vera invenzione, l’anello che invia l’aria, riesce a moltiplicarla e spingerne fino a 405 litri al secondo. Il ventilatore senza pale può oscillare , ma, soprattutto, è altamente regolabile. Mentre nei classici ventilatori a soffitto o portatili ci sono al massimo 3 o 4 regolazioni al massimo qui è presente un pomello legato ad un potenziometro per una personalizzazione completa. Ciò consente di ottenere il giusto livello di flusso d’aria.

Ovviamente i ventilatori senza pale della Dyson non sono pericolosi per i bambini, possono essere puliti facilmente, ma soprattutto non sono presenti le turbolenze d’aria tipiche dei classici ventilatori in cui il flusso non è costante.

151,00€
disponibile
1 nuovo da 151,00€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it
253,61€
disponibile
1 nuovo da 253,61€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it
360,00€
disponibile
6 nuovo da 360,00€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it
437,99€
disponibile
5 nuovo da 437,99€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it
546,12€
disponibile
6 nuovo da 425,98€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it
569,00€
disponibile
1 nuovo da 569,00€
al Giugno 26, 2019 12:56 am
Amazon.it

In definitiva quindi un oggetto di design e di alta tecnologia dai prezzi però un pochino cari rispetto ai tradizionali portatili o anche rispetto ai ventilatori da soffitto. Buone le prestazioni dal punto di vista del risparmio energetico. Il modello Dyson AM01 consuma 40 watt con l’oscillazione.

3 modelli sul mercato:

Dyson AM06: circonferenza di 30 cm prezzo 300 euro (primo a sinistra in foto)
Dyson AM07: ventilatore con anello ovale a torre con telecomando, prezzo 400 euro (quello centrale nella foto)
Dyson AM09:come si può intuire dal nome del modello (Hot è Cool), questo prodotto può riscaldare in inverno e raffreddare in estate ed è anche un purificatore d’aria per tutta la stanza, ideale per coloro che soffrono di allergie. Anche se è uno dei prodotti più costosi in questa lista, il suo approccio “tre in uno” è più che giustificativo del prezzo. La ventola principale assomiglia molto agli altri modelli di Dyson, con un’intelligente spazio senza pale su cui puoi far passare il braccio. Magneticamente collegato alla parte superiore è il telecomando, che è necessario per controllare la ventola in quanto non ci sono controlli sul ventilatore, è anche possibile utilizzare l’app Dyson Link e Amazon Alexa.

Dyson, Termoventilatore 2000 W: una specie di condizionatore portatile che può essere utilizzato anche in inverno per riscaldare l’ambiente, con tecnologia Air Multiplier con un flusso d’aria pari a 28 litri al sec.Consuma proprio come un condizionatore ed anche piú, 2 Kw.