Ventilatori da soffitto con telecomando


Al giorno d’oggi la maggiorparte dei ventilatori da soffitto sono dotati di telecomando per il loro controllo (a infrarossi o a distanza con pulsantiera), specie quelli di fascia alta. Alla stessa stregua di qualsiasi altro apparato  il sensore di ricezione si trova all interno del motore o con un beccuccio appoggiato appena fuori come accade nel kit dei ventilatori da soffitto vortice.

Il telecomando con pulsantiera può essere installato da qualsiasi parte nella vostra camera o appartamento, sul muro o ad esempio vicino al vostro letto. Se si tratta di un’installazione che avviene al momento della ristrutturazione della casa l’elettricista si occuperà di portare il filo dal soffitto alla pulsantiera, altrimenti questo lavoro comporterà di dover realizzare tracce sul muro successive per i collegamenti.

Quando parliamo di ventilatori da soffitto con telecomando ci riferiamo ovviamente a quelli con il controllo a raggi infrarossi a distanza. E’ questa la grande comodità. Non ci sarà bisogno di fare collegamenti fra pulsanti e motore del ventilatore, il tutto potrà essere comandato senza doversi alzare dal letto. Non solo si comanda l’ accensione e lo spegnimento ma si regola anche la velocità di funzionamento delle pale. Modelli più sofisticati permettono anche la programmazione: ovvero si può decidere via telecomando un orario di accensione ed uno di spengimento.

Non tutti i ventilatori da soffitto sono dotati di telecomando, ad esempio molti modelli hanno una catenella di spengnimento ed accensione che pende dal motore. In questo caso possiamo comprare un kit universale con ricevitore.

Come installare un controller wireless nel ventilatore a soffitto:
innanzitutto staccate la corrente di casa, dopodichè bisognerà aprire la calotta dove è contenuto il motore. Se siete un pochino pratici di elettricità è tutto molto facile. Basta individuare il filo positivo che porta corrente ed infilarlo nel sensore, solitamente sono tutti uguali e al loro interno ci sono semplici istruzioni. A questo punto rimontate la calotta con il sensore all’interno oppure potete far passare il filo verso l’esterno in modo che il ricevitore wireless sia libero da ostacoli. Ora riattaccate la corrente e verificate il funzionamento con il telecomando:

Prezzi ventilatori da soffitto con telecomando:
un buon prodotto si può prendere anche con 120-150 euro altrimenti potete comprare un kit per il controllo remoto che costa circa 30-40 euro e montarlo successivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *